Sfide

Il Regolamento Europeo GDPR (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali) è un nuovo impianto normativo complesso e direttamente applicabile negli stati membri che avrà un impatto significativo sulla vostra attività d’impresa.

Il Regolamento estende il campo di applicazione della protezione dei dati e definisce nuovi ruoli e responsabilità, quali il Data Privacy Officer (DPO), che ha il compito di garantire un’efficace collaborazione e una corretta implementazione della data governance.

I processi aziendali esistenti dovranno essere aggiornati minimizzando l’impatto sulle operation. I progetti IT dovranno integrare la compliance by design. Sarà necessario sviluppare nuovi processi aziendali che rispettino i diritti in materia di trattamento dei dati personali dei soggetti interessati e i requisiti normativi, ad esempio notificare all'autorità di controllo competente le violazioni di dati subite entro 72 ore. Infine, la compliance dovrà essere monitorata e dimostrata all’Autorità di Vigilanza.

Soluzioni

La soluzione HOPEX GDPR di MEGA consente ai Data Privacy Officer (DPO) e agli altri responsabili data privacy/compliance di acquisire informazioni e di scegliere le misure appropriate per la gestione della compliance e delle attività correlate attraverso strumenti collaborativi. Attraverso un unico repository centrale, è possibile accedere a business process model aggiornati, documentazione e report necessari per dimostrare la compliance.

La soluzione è supportato dalla piattaforma MEGA HOPEX ed è in grado di collegare persone, processi e tecnologia attraverso business process model dettagliati. HOPEX GDPR integra Ie normative aggiornate e template legal in modo da informare e accellerare i remediation plan.

La nostra soluzione HOPEX GDPR aiuta le aziende a gestire la compliance al GDPR in maniera semplice e strutturata, senza ostacolare le operation. Attraverso potenti capacità di modellazione, potrai integrare data privacy e customer experience, e ottenere un reale vantaggio competitivo.

Pianificazione del General Data Protection Regulation (GDPR)

  • Step 1: Eseguire la valutazione iniziale: Esegui una Valutazione dell’Impatto sulla Protezione dei Dati (Data Privacy Impact Assessment: DPIA) del coinvolgendo i responsabili data privacy/compliance, per facilitare la comprensione degli effetti della regolamentazione sull’organizzazione. Definisci quali sono le attività di processo necessarie per la valutazione d’impatto attraverso la definizione di categorie dati, processi aziendali e il loro impatto su ogni attività
  • Step 2: Identificare le priorità di conformità: Categorie dati, processi aziendali e loro caratteristiche sono gestite in maniera combinata per garantire la compliance al GDPR. Identifica le priorità di compliance sulla base di analisi.
  • Step 3: Concludere una valutazione di impatto: Genera automaticamente un DPIA che includa la documentazione sui processi aziendali, valutazione dei rischi e descrizione delle misure per limitare i rischi.

 

Implementazione del General Data Protection Regulation (GDPR)

  • Step 4: Attuare un piano d’azione: Protegge processi e applicazioni che gestiscono dati personali senza sacrificare l’agilità aziendale. Documenta e comunica con i responsabili della compliance.
  • Step 5: Tener traccia degli incidenti: Permette a qualunque funzione dell’organizzazione di segnalare una violazione di dati. I DPO e i responsabili compliance potranno così visualizzare centralmente la violazione rilevata, assegnarvi la gravità e individuare le attività di remediation per risolvere l’incidente.
  • Step 6: Dimostrare di essere conformi: Permette di generare un unico documento che dimostra che tutti i requisiti per la protezione dei dati siano soddisfatti. Questo include processi, gli incidenti e i piani d’azione.