HOPEX Business Process Analysis - Improve customer experience, take control of business transformation, and manage risk by transforming your business processes

HOPEX Business Process Analysis vi offrirà la possibilità di vedere nel dettaglio cosa è necessario cambiare all’interno dell’organizzazione dandovi gli stimoli giusti per gestire la Business Transformation e migliorare la Customer Experience. In linea con le decisioni di trasformazione strategica, la nostra soluzione vi aiuterà a ri-organizzare i processi operativi per far sì che la Strategy – To – Execution non resti solo una semplice idea.

La soluzione aiuta a descrivere e comprendere l’organizzazione e i suoi processi di business. Gli utenti possono utilizzarla per disegnare il Customer Journey e costruire Action Plan finalizzati a migliorare i processi di business. Questo consentirà di condurre analisi as-is / to be, creare e monitorare i key performance indicator legati ai processi, concentrarsi in una mappatura dei rischi che includa rischi e controlli nei process model e creare report per condividere informazioni all’interno dell’organizzazione. Il tutto comprensivo di features come l’Easy Diagram, utile nell’automatizzazione della creazione dei diagrammi e per abilitare il lavoro in un ambiente collaborativo, snellire correzioni sui diagrammi, le approvazioni e le valutazioni.

Benefici

  • Fornire una vision chara di come lavora l’organizzazione
  • Migliorare la Customer Experience e ridurre il Time - To - Market
  • Ottimizzare l’organizzazione attraverso interessanti feature di reporting e analisi
  • Trasformare il business gestendo al contempo i rischi

Tre step per la Business Process Analysis

1. Mappare il Customer Journey e il tasso di soddisfazione sui touchpoint

La feature di Customer Journey consente alle aziende di disegnare e gestire la Customer Experience end - to - end, mappando i touchpoint fra il cliente e l’organizzazione.
I clienti infatti, entrano sempre più in contatto con le aziende attraverso una serie di touchpoint, spesso fra loro in sovrapposizione: social networks, email, sito aziendale e molto altro. Una pressione senza precedenti e molto competitiva, che colpisce il ritmo dell’innovazione e porta le aziende a re-inventare nuove modalità di ingaggio con il cliente, per miglorarne l’experience.
Calcolando la Customer Experience sui differenti touchpoint, infatti, le aziende possono identificare dove migliorare l’esperienza e accrescere i corrispondenti processi legati al Customer Journey.

Caratteristiche chiave:

  • Mappare i touchpoint per ciascun canale e ciascuna fase del Customer Journey
  • Identificare i "momenti di verità" dove il cliente potrebbe interrompere il Customer Journey
  • Personalizzare i Customer Journey sulla base della “persona”
  • Ordinare i touchpoint sulla base del grado di soddisfazione del cliente
  • Legare i touchpoint a processi interni e ad altri item, verificando in che modo possono supportare la Customer Exeperience

2. Disegnare i processi per migliorare la Customer Experience e aumentare il Business Value

Descrivere l’organizzazione e il piano di trasformazione

HOPEX Business Process Analysis suporta completamente la notazione BPMN e offre un supporto decisionale migliorato, grazie all’utilizzo di molteplici tipologie di diagramma: di business, organizzativi e system process. Per eseguire facilmente gap analysis fra due diversi processi di implementazione, la soluzione include una feature di variante di processo che consente agli utenti di creare differenti versioni dello stesso oggetto attraverso un meccanismo di “eredità”. I Business Analyst potranno modificare molteplici “what if” scenario per capire l’effetto del cambiamanto pirma di apportare modifiche più o meno significative alle operazioni di business. Il modello aziendale che ne deriva, aiuta le aziende ad analizzare effettivamente i processi e le risorse, insieme, per favorire il consolidamento costi – efficacia quindi, la Business Transformaton.

Caratteristiche chiave:

  • Contestualizzare i processi su base geografica e sulla base della struttura organizzativa
  • Tracciare ruoli e responsabilità con matrici RACI
  • Analizzare relazioni fra org-unit, applicazioni e processi
  • Identificare le applicazioni che supportano i processi
  • Aggiungere elementi quality-specific per iniziative di quality management
  • Eseguire gap analysis tra implementazioni as - is e to - be

Aumentare la produttività attraverso la creazione di processi automatizzati e workflow role-based collaborativi

La feature di Easy Diagram consente agli utenti di generare automaticamente diagrammi a partire da un’Entry Table, utilizzando una serie di eventi, gateway, operazioni, processi e flow message. Questa feature migliora di gran lunga la user efficiency e aiuta a risparmiare tempo. La soluzione utilizza workflow collaborativi per aiutare ad ottimizzare la creazione dei processi. Un’ attività che vede coinvolti molteplici ruoli che la soluzione abilita ad una perfetta collaborazione, attraverso workflow out-of-the-box. La comunicazione dei processi all’interno dell’organizzazione è facilitata grazie ai molteplici output disponibli nella soluzione.

Caratteristiche chiave:

  • Automatizzare la creazione dei processi attraverso feature di Easy Diagram
  • Comprendere molteplici ruoli inclusi process manager, designer, contributor e viewer
  • Utilizzare workflow collaborativi come ad esempio workfolow approvativi o di Request for Change
  • Facilitare il processo di comunicazione attrarso l’utilizzo di:
    • Siti web statici e dinamici
    • Esportazioni PowerPoint con hyperlink per navigare attraverso i diagrammi
    • Esportazioni in Word (RTF), Excel e PDF

3. Arricchire i Process Model con rischi e controlli

La funzionalità di Risk Mapper fornisce ai Process Designer la possibilità di arricchire i loro Process Model con informazioni su rischi e controlli. Gli utenti possono identificare i rischi e condurre su di essi valutazioni, direttamente dai diagrammi di processo, al fine di comprenderne l’impatto sui processi interni all’organizzazione.
Ogni rischio identificato può essere caratterizzato e valutato in un determinato periodo e secondo un determinato scopo. Ogni controllo può essere descritto utilizzando vari parametri come data di creazione del controllo, rischi associati, data dell’ultima valutazione e owner del controllo.  

Caratteristiche chiave:

  • Identificare e mappare rischi e controlli dai diagrammi di processo
  • Valutare i rischi per comprendere il loro impatto sui processi interni all’organizzazione
  • Prendere decisioni più informate utilizzando heatmap e report grafici

HOPEX Business Process Analysis è integrato nella piattaforma unica di MEGA. In questo modo otterrete sinergie migliorate per progredire nella trasformazione aziendale e dell’IT ed avere una visione chiara e condivisa delle informazioni chiave della vostra organizzazione.